Pierre Jarawan, Là dove crescono i cedri

Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Esce oggi un romanzo che ci porta in Medio Oriente, in Libano; un emozionante viaggio iniziatico, un racconto vibrante di nostalgia e rimorso, capace di emozionare e di innescare molte riflessioni. Il romanzo disegna il ritratto di una famiglia in esilio, lacerata dal segreto, dalla guerra e dal rimorso. Scegliendo la verità, Samir affronta un paese sconosciuto i cui geni culturali hanno inconsapevolmente allevato l’uomo che è diventato. Un libro sull’esilio.

Là dove crescono i cedri, di Pierre Jarawan, SEM Libri 2021, traduzione di Emilia Benghi, pagg. 448

Anni Ottanta, Libano. Il paese è devastato dalla guerra civile e i genitori di Samir decidono di fuggire chiedendo asilo in Germania. Il giovane protagonista cresce così in Europa e costruisce un solido rapporto con il padre, da cui apprende favole e storie straordinarie sulla terra d’origine abbandonata contro la loro volontà.

Una notte, la vita serena di…

Voir l’article original 405 mots de plus

Votre commentaire

Choisissez une méthode de connexion pour poster votre commentaire:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Photo Google

Vous commentez à l’aide de votre compte Google. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s